ITIL, Italia

PRINCE2: Closing a Project (CP)

Una delle definizioni di Progetto in PRINCE2: "Un organizzazione temporanea che ha lo scopo di produrre un risultato predefinito in un tempo predeterminato e con una quantita' di risorse definita", implica che i progetti abbiano un "tempo predeterminato" e quindi una fine.

Come tutte le cose, questa "fine" va gestita, ed il processo CP si occupa proprio di questo. I vantaggi di avere una chiara fine al progetto sono, tra gli altri, i seguenti:

  • si evita di impantanarsi in un ciclo di utilizzo e modifiche del prodotto;
  • si cede la gestione del "prodotto" generato dal progetto ai team "operativi" che si devono occupare del supporto del prodotto stesso;
  • si da' l'opportunita' di documentare tutti gli obiettivi eventualmente non raggiunti e le lessons learned.

Il processo CP puo' iniziare in uno dei seguenti modi:

  • non appena l'ultimo stadio del progetto e' stato approvato
  • se si comprende che il progetto non e' piu' utile per vari motivi

Il Processo CP e' composto dei seguenti sotto-processi:

  • CP1 - Terminazione del Progetto (Decommissioning a Project). Questo sottoprocesso si occupa di assicurarsi che tutti i prodotti siano stati approvati e consegnati al cliente finale, che siano aderenti alle specifiche iniziali ed eventualmente passati a chi si deve occupare del supporto operativo. In questo sottoprocesso si raccolgono tutte i documenti di progetto e vengono opportunamente archiviati. Durante questo processo si comunica ufficialmente la chiusura del progetto a tutte le entita' coinvolte.
  • CP2 - Identificazione di azioni successive (Identifying follow-on actions). In questo sottoprocesso si identificano tutti gli obiettivi eventualmente non raggiunti e si definiscono le eventuali azioni successive in un documento formale (Follow on Actions Recommendations).
  • CP3 - Valutazione del Progetto (Evaluating a Project). In questo sottoprocesso si raccolgono tutte le informazioni valide per un "apprendimento organizzativo" cioe' le informazioni necessarie a valutare il progetto e quelle utili affinche' si impari sia dalle scelte giuste che da quelle sbagliate, nei progetti successivi. Il documenti formali prodotti in questa fase sono le lessons learned e l'End Project Report.

ITIL, Italia

Il sito ITIL, Italia nasce dalla consapevolezza della mancanza di risorse ITIL in italiano. In questo sito ci si occupa di IT Service Management in generale, e si approfondisce il framework ITIL in particolare, pur citando anche altri framework quali COBIT e MOF.

Commenti

Visitate l'area commenti per qualsiasi feedback vogliate dare sul sito.