ITIL, Italia

ITIL v2 Self Assessment

l'IT Service Management Forum (ITSMF) mette a disposizione del pubblico un tool per effettuare un autovalutazione del divario esistente fra quanto implementato dalla propria organizzazione e le best practices in ITIL v2. Si puo' accedere all'autovalutazione (self assessment) on line da qui. Esiste anche una versione scaricabile in formato Excel (qui).

Le varie domande hanno pesi e valori diversi, e le relative risposte possono portare a passare o fallire la presunta conformitą in una determinata area. Chiaramente i risultati hanno solo valore indicativo, ma possono essere senz'altro utili. Il tool punta anche ad aiutare nel creare una consapevolezza di gestione e controllo che possa indirizzare i miglioramenti alla capacitą dei vari processi.

Il questionario proposto dal tool si divide nei vari processi/funzioni (Service Desk, Incident Management, Problem Management, etc..) e, per ogni processo, nei seguenti livelli:

Livello 1 - Prerequisiti 
Serve ad assicurarsi che venga raggiunto un livello minimo di prerequisiti a supporto delle attivitą del processo in oggetto.

Livello 1.5: Obiettivo del Management
Stabilisce se vi sono delle policy dichiarate dell'organizzazione, obiettivi del business (o simili evidenze di intenti) fornendo sia lo scopo che le linee guida nella trasformazione o utilizzo dei prerequisiti.

Livello 2 - Capacitą del processo
Esamina le attivitą che devono essere impostate. Le domande puntano ad identificare se viene effettuato un minimo numero di attivitą per il processo in oggetto. 

Livello 2.5: Integrazione interna
serve ad assicurarsi che le attivitą siano sufficientemente integrate in maniera da perseguire l'intento del processo.

Livello 3 - Prodotti
Esamina l'attuale output del processo per verificare se vengono generati tutti i prodotti attinenti. 

Livello 3.5: Controllo qualitą
riguarda la revisione e verifica dell'output del processo per assicurare che sia coerente con la qualitą ricercata.

Livello 4 - Informazioni al Management
Riguarda la governance del processo e l'assicurare che ci sia un adeguata e tempestiva produzione delle informazioni da parte del processo in maniera da supportare le necessarie decisioni del management.

Livello 4.5: Integrazione esterna
Esamina tutte le interfacce e relazioni esterne fra il processo preso in considerazione e gli altri processi stabiliti all'interno dell'organizzazione.

Livello 5 - Interfaccia Cliente
Si preoccupa principalmente della revisione e validazione esterna del processo per assicurare che esso resti ottimizzato per incontrare le necessitą del cliente.